Pasta integrale con radicchio, anacardi e crema di ceci alla curcuma (veg)

Aggiornamento: nov 18


Per 2 persone:

  • 2 porzioni di spaghetti integrali

  • 2 cucchiai di farina di ceci

  • 2 cespi di radicchio rosso di Treviso

  • Anacardi 30 g

  • 1 cucchiaio di lievito in scaglie

  • 1/2 cucchiaino raso di curcuma

  • 1 cucchiaio d'olio EVO

  • Sale e pepe q.b.

Setaccia la farina di ceci in circa 150-200 ml di acqua fredda, mescolando man mano con una frusta per evitare grumi. Metti la pastella in un pentolino e porta il composto a ebollizione, mescolando continuamente con la frusta per qualche minuto, finché la crema non si addensa. Aggiungi la curcuma, il lievito alimentare disattivato (è un ottimo insaporitore) e un pizzico di sale. Mescola di tanto in tanto mentre il composto si raffredda, per mantenere la crema liscia e omogenea.



Lava e taglia il radicchio. Cuocilo in una padella con un po’ d’acqua e sale, tenendo da parte qualche estremità per la decorazione.

Trita gli anacardi con un coltello.

Cuoci la pasta in acqua bollente (max 1 cucchiaino raso di sale / 1 L di acqua di cottura).

Scola la pasta e uniscila al radicchio nella padella, aggiungendo un paio di cucchiai di acqua di cottura.




Ultima il piatto, mantecando con la crema di ceci.

Impiatta, aggiungendo le cime del radicchio che hai tenuto da parte, la granella di anacardi, il pepe e l’olio a crudo.